• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Io voglio essere

  • La vita

    "Questo corpo non è me; io non sono prigioniero di questo corpo, io sono vita senza confini, non sono mai

    Read More
  • Sono soltanto due le cose

    Gesù ci ha inculcato che in fondo sono soltanto due le cose che ci possono impedire veramente l’incontro con Dio

    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

Paolo Loss e Luisa Negrini

Introduzione

Questa ricerca offre ai cantanti, professionali o amatoriali, e anche a chi ha solo voglia di approfondire la relazione con la

...

Qui di seguito un articolo di Paolo Loss già apparso in BIOGUIDA e in parte riveduto, su voce ascolto e silenzio.

Il silenzio si propone come

...

Letture consigliate

Vittorio Marchi, L’Uno detto Dio, Macro Edizioni, Diegaro di Cesena, 2006.

Vittorio Marchi, insegnante di Fisica e ricercatore, è nato a Roma il 30 luglio 1938.

Siamo davvero convinti di essere solo un aggregato di cellule, o siamo qualcosa di più? La morte ha un ruolo? E' necessaria? Chi muore? Siamo sicuri di morire?
Chi si pone queste domande è un ricercatore, insegnante di fisica, compagno di stanza e di studi di Enrico Fermi.
Ed è affidandosi all'attuale sviluppo del contesto scientifico che l'autore mette a disposizione informazioni e strumenti per lo scioglimento di convinzioni e credenze che alla luce della " nuova scienza " non appaiono più così ineccepibili.